CHIESE E SANTUARI

LA CRISTIANITA’ IN VAL DI MAGRA

Le chiese della Val di Magra hanno subito molte trasformazioni, per adattarsi ai cambiamenti che la storia ha imposto. Con le varie esigenze d’uso ed i vari mutamenti del gusto, che testimoniano diverse fasi storico-artistiche, in una sovrapposizione di secoli e stili. 
Le origini del Cristianesimo nella valle non sono facilmente databili, ma si possono far risalire agli inizi del III secolo grazie alla presenza dei traffici del porto di Luni, 

CHIESE
SANTUARI
MONASTERI

Santuario del Mirteto

 Il Santuario di Nostra Signora del Mirteto situato ad Ortonovo presenta al suo interno numerose opere pittore e scultoree degne di nota. Il Santuario è visitabile previa prenotazione

Santuario di Nostra Signora degli Angeli

 Il santuario, che si trova ad Arcola, fu edificato il 1556 nel luogo dove sarebbe avvenuta una miracolosa apparizione della Vergine. Al suo interno da ammirrare su tutti la cappella sotterranea.
Visite su richiesta

Concattedrale di Santa Maria Assunta

iconachiesevaldimagrasmall Situata al centro del borgo medievale di Sarzana, la basilica, edificata su una pieve risalente al 1148, presenta notevoli peculiarità dal punto di storico ed artistico
E’ visitabile gratuitamente

Chiesa di Santa Maria Maddalena

Situata nel comune di Castelnuovo Magra, la chiesa risalente al XVII secolo, ha al suo interno numerose opere di grande pregio. Visitabile liberamente

Pieve dei Santi Stefano e Margherita

iconachiesevaldimagrasmall La pieve, situata a Baccano, è attestata dal 1145. Molto interessante al suo interno è il Trittico in marmo del XIV secolo. Peculiare la scritta che sovrasta il portone d’entrata della chiesa: Terribilis est locus iste.

Pieve di Sant'Andrea

 La chiesa, ubicata a Sarzana, è il più antico edificio della città. La su costruzione è databile intorno al X secolo. Al suo interno ci sono preziose sculture e dipinti rinascimentali.
Visite su richiesta

Chiesa di San Martino

 Chiesa settecentesca, è posta a Sarzanello, frazione di Sarzana. Al suo interno sono presenti molte opere pittoriche di artisti locali, tra cui il dipinto originale del 1686 di Domenico Piola (attualmente è presente una copia, l’originale è al Museo Diocesano)

Chiesa, convento e chiostro di San Francesco

Le strutture, datate a partire dal 1238 e poste a Sarzana,  presentano un impianto a croce latina.
Al loro interno sono conservate numerose opere d’arte di estrema importanza storico-artistica

Monastero di Santa Croce del Corvo

Situato a Bocca di Magra, il Monastero, fondato nel 1176, è gestito daiPadri Carmelitani che accolgono i visitatori in cerca di pace. Nella cappella seicentesca dell’antica area monastica si conserva da sempre l’eccezionalità della Santa Croce, un Cristo ligneo in puro stile romanicobizantino ascrivibile al X-XII secolo

Chiesa parrocchiale di San Lazzaro

 Posta nella frazione di San Lazzaro di Sarzana, la chiesa è stata edificata nel XIV sec. ed al suo interno sono poste opere di grande valore tra cui quelle del pittore Fiasella. Liberamente visitabile

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano